Home Progetto
| Stampa |

    alt

 

CHEF: MARCO JANNOTTA
Sommelier: Federico Pellegrini

Dicitore: Alberto Squarcia – Musico: Eugenio Squarcia

Cantante: Martina Zambelli – Pianista: Alessandro Commellato

A cura di:

Studio Archeo900 - Ferrara
www.archeo900.com

 

- In occasione della commemorazione del 150° anno dell’Unità d’Italia lo Studio Archeo900, che da anni organizza mostre ed eventi in tutto il mondo con le Istituzioni Italiane all’estero, presenta per il 2011 un nuovo e originale progetto: il “Gran Banchetto Unità d’Italia”, con il noto Chef ferrarese Marco Jannotta che ha ideato quattro menu dedicati ai padri della Patria:.

Menu Garibaldi, Menu Cavour, Menu Vittorio Emanuele II, Menu Mazzini.


 - Le portate saranno accompagnate da vini italiani selezionati dal Sommelier Fedrico Pellegrini, titolare della più antica Hostaria (oggi Enoteca Brindisi) del mondo.(citata dall’Ariosto in “Lena” nel 1435 e inserita nel Guiness dei Primati.


- Lo Studio Archeo900 propone un Gran Banchetto (cena o pranzo) da realizzarsi in sedi di rappresentanza (Ambasciate, Consolati, Istituti di Cultura, Comuni, Provincie, Regioni, ecc) per ricordare l’importanza e l’attualità di quella storica data con i sapori, le pietanze, i vini e i dessert che evochino quei momenti e quei personaggi così importanti per l’unificazione della nostra nazione.

 

- All’inizio del  “Banchetto” e negli intermezzi il “dicitore” ufficiale e ideatore dell’evento, Alberto Squarcia, accompagnato da un musicista con violoncello e fisarmonica, leggerà brevi brani tratti da scritti dei 4 illustri personaggi a cui è dedicata la serata culinaria.

- Per allietare la serata, dopo il “Banchetto”, la cantante lirica Martina Zambelli accompagnata al piano dal noto pianista milanese Alessandro Commellato canterà brani lirici e popolari di ispirazione risogimentale con un qualificato programma.


- Per ogni ulteriore e più dettagliata informazione (scheda tecnica, curricula chef , sommelier, pianista, cantante, ecc) contattare:
Studio Archeo900: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Alberto Squarcia: 0039.335.1363928