Home Scheda tecnica
| Stampa |

 

 

SCHEDA TECNICA


per la realizzazione della mostra itinerante

“LO ZODIACO DEL PRINCIPE E I DECANI DI SCHIFANOIA”

Astrologia e Magia ai tempi della  Corte Estense

di Maurizio Bonora

 

 

 

Nome dell'evento:

“LO ZODIACO DEL PRINCIPE E I DECANI DI SCHIFANOIA”

Astrologia e Magia ai tempi della  Corte Estense di  Maurizio Bonora


 
Luogo: Sono da preferire Centri Culturali di prestigio, sedi di Istituti Italiani di Cultura, Ambasciate, ecc. con spazi adeguati o Musei d’Arte Contemporanea o Moderna.
   
Periodo: Da definire
   
Caratteristiche: La mostra occupa una superficie variabile tra i 100 e i 200 mq.
Consiste in 12  dipinti a tempera su tavola composti ognuno di 3 tavole rappresentanti dodici segni zodiacali e relativi decani per un totale di 36 tavole della misura ognuna di 100 x 100 per un ingombro lineare minimo di 50/60 metri.
   
Finalità: La mostra ha come scopo quello di  far conoscere nel mondo la cultura alchemico-astrologica e magica della Corte Estense durante il Rinascimento con la esposizione dei dipinti realizzati con la ricostruzione scientifica, filologica e artistica, dopo approfonditi e duraturi studi,  dal noto artista e scultore ferrarese Prof. Maurizio Bonora, degli affreschi rappresentanti i 36 decani e i 12 mesi e segni zodiacali del Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia.
Il pregio delle opere va identificato principalmente nel fatto che nel Salone dei Mesi gli affreschi furono in parte deteriorati e resi in parte illeggibili da coperture a calce e da restauri mal realizzati nei secoli passati e quindi attraverso questa mostra è possibile rivedere l’intero ciclo astrologico che ancora oggi colpisce per il mistero e per la difficoltà di interpretazione di un percorso pittorico unico nel suo genere.
Gli affreschi di Palazzo Schifanoia a Ferrara furono realizzati sotto il ducato di Borso d’Este a partire dal 1465 con il contributo di grandi artisti dell’epoca  come Francesco del Cossa e Ercole de’ Roberti e sotto la direzione dell’astrologo e bibliotecario di corte Pellegrino Prisciani.
Ferrara rinascimentale veniva considerata dai contemporanei il centro umanistico italiano di maggior cultura; musica, teatro, arte e letteratura ebbero un grande rilievo sotto la dinastia estense. Lavorarono e scrissero a Ferrara Leon Battista Alberti, Tito Vespasiano Strozzi, Matteo Maria Boiardo, Ludovoco Ariosto e il Torquato Tasso.
Grandi artisti come Tiziano, Piero della Francesca e Pisanello lasciarono i loro dipinti nelle residenze di corte e grandi architetti e ingegneri come Bartolino da Novara e Biagio Rossetti realizzarono il magnifico Castello e le numerose Delizie che ancora oggi si possono ammirare.
Questa mostra può dunque consentire, anche in nazioni molto distanti dall’Italia, di far conoscere questo periodo storico così peculiare per la Corte Estense attraverso le opere realizzate da questo importante artista contemporaneo.

La mostra è già stata presentata a Ferrara nello stesso Palazzo Schifanoia nel 1992 a cura del Comune di Ferrara, dell’Assessorato alla Cultura e dei Musei Civici di Arte Antica e all’Hotel De Ville di Bruxelles nel maggio del 1996, organizzata in occasione della Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea e per il 50° anniversario degli accordi Italia-Belgio sull’Emigrazione ed in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Belgio, il Consolato Generale d’Italia a Bruxelles e l’Istituto Italiano di Cultura e molte altre istituzioni italiane e del Belgio.
   
Ideazione e Cura: Studio Archeo900 – (Responsabile, arch. Alberto Squarcia)

Corso Porta Mare 8/b Ferrara - Italia

Fax +39.0532-208658  Cell.+39.335.1363928

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     www.archeo900.com

   
  Cura mostre e eventi culturali, in particolare sul design italiano del XX sec., in Italia e in tutto il mondo.
(es. "Caffè Espresso Made in Italy" , "Isa Miranda; Light from a Star", "Vetri di Murano del '900",
"Jazz in a Click", "Mascottes da radiatore per auto da sogno", "Homespresso", "Ferrari che passione", "Italian Light", "Spirit of the Wine", "Italian Bags",  "A Misura di Bambino", "Travel Italia",
“Ivo Sassi, sculture 1968-2008”,ecc.)
   
Artista: Maurizio Bonora –  nato a Ferrara nel 1940 - vive e lavora a Ferrara.
   
Libri pubblicati: Lo Zodiaco del Principe- I decani di Schifanoia di Maurizio Bonora – Ed.Tosi
   
Eventi collaterali: Conferenze e stage sull’arte del Rinascimento a Ferrara (Prof. Marco Bertozzi, Università di Ferrara) e sulle tecniche adottate dal Maestro  possono essere concordate e organizzate per l’occasione. (nessun costo aggiuntivo per il Prof. Bonora))
   
Valore assicurativo: Nella attuale composizione di   36 tavole dipinte a olio – ***** Euro
Per perdita totale della collezione ***** Euro (da definire)
Si richiede assicurazione in cui il  beneficiario sia  l’artista, con la clausola  “ da chiodo a chiodo”.
Il valore assicurativo si riferisce al biennio (2009-2010).
   
Costo nolo evento:

Disponibilità della mostra da 7 a 30 giorni :
***** Euro + iva (mostre nazionali)   
***** Euro + iva  (mostre estere) (esente IVA per mostre extra CEE) Il costo di nolo comprende:
Cura dell’allestimento, presentazione alla stampa  e cura smontaggio mostra.

Per tempi di esposizione maggiori si valuterà di volta in volta.
Il costo di nolo si riferisce al 2009.
Saranno forniti 30 CD o DVD da fornire alla stampa o alle autorità
Le opere esposte dovranno rientrare in sede entro 15 giorni dalla chiusura della mostra, in caso contrario verrà applicata una penale.
In caso di inadempienza per qualsiasi causa non dipendente da forza maggiore, di patti e/o termini contrattuali, il committente dovrà pagare una penale pari al 20% del valore del contratto.

Per i dettagli sui costi contattare lo STUDIO Archeo900
Lo STUDIO Archeo900 si rende disponibile con costi da definire a realizzare la grafica della mostra e la progettazione dell’allestimento della mostra, la pianta ed il percorso, come già fatto per molti altri eventi

   
Sono esclusi: Allestimento tecnico che va concordato con i curatori (illuminazione, ecc.)
Assicurazione (condizioni riportate sopra).
Si richiede vigilanza adeguata durante il periodo espositivo
Spedizione (per mostre extraeuropee per via aerea).
Ospitalità completa per ***** persone (vitto e alloggio, Hotel 4/5 stelle  per artista e ** curatori) per ** giorni; per paesi extra Europa ** giorni  per allestimento, inaugurazione e avvio mostra.
Biglietto aereo A/R per ***** persone.
Interprete (dove necessario).
Per il disallestimento, qualora non si identificasse persona in loco di estrema fiducia e capacità, dovrà essere presente o l’artista o persona di sua fiducia  con conseguente biglietto aereo A/R e ospitalità completa 2/3 giorni (1 persona).
   
Promozione della mostra:
A carico del committente sono brochure, pieghevoli, inviti e qualsiasi altro materiale promozionale;  cocktail  inaugurale e  organizzazione della conferenza stampa.
La diffusione in Internet delle date dell’evento espositivo sarà a carico dei curatori.

   

Contratto:

Il contratto sarà fornito dallo Studio Archeo900
   
Extra: UNA ACQUAFORTE SU ZINCO di un trittico di Schifanoia (segno zodiacale e decani), tiratura in 100 esemplari su carta FABRIANO di 35 x 100 cm
VERRA’ DONATA dall’artista alla ISTITUZIONE OSPITANTE l’EVENTO
 
NOTA: Il contenuto di questo progetto relativo alla mostra  “LO ZODIACO DEL PRINCIPE E I DECANI DI SCHIFANOIA” Astrologia e Magia ai tempi della  Corte Estense di MAURIZIO BONORA è protetto dal diritto d’autore.
Il contenuto di questo documento è strettamente confidenziale e non può essere diffuso, modificato, messo a disposizione di terzi, copiato su supporti ottici ed elettronici, riprodotto, registrato o utilizzato senza autorizzazione dello Studio Archeo900.
La messa a disposizione di questo documento non dà motivo a nessuna licenza d’utilizzazione della proprietà intellettuale dello Studio Archeo900